martedì 18 ottobre 2016

LA MADONNA DELLA GUARDIA

Il quadro che vi mostriamo raffigura " LA MADONNA DELLA GUARDIA"; è un olio di cm 125x176. L'autore è anonimo. La sua datazione è ipotizzabile intorno agi anni 20 del XX secolo. La qualità pittorica delle figure è di ottimo livello.
Fino ad alcuni anni fa era relegato alla base del campanile di S Giovanni. Noi, su concessione di Don Claudio Giai Gischia, lo portammo ai Battuti per completare l'abside.
Ora l'abbiamo rimosso per procedere alla sua pulizia. E grazie alla sensibilità del sig ANTONINO DE SIMONE DE LA CARROZZERIA DI CASELLE, ora l'opera è dotata di cornice adeguata.

mercoledì 7 settembre 2016

Caselle - Morteros 10 anni dopo. Mostra sull'Argentina

In occasione dell'anniversario decennale del gemellaggio di Caselle Torinese con la città di Morteros dell'Argentina è ospitata nella chiesa dei Battuti una mostra sull' ARGENTINA.
DIAMO IL BENVENUTO ALLA DELEGAZIONE DI MORTEROS!


Foto della Mostra

giovedì 1 settembre 2016

Iscritti alla "Veneranda Compagnia"

Le foto qui allegate sono relative alle rubriche degli iscritti alla " VENERANDA COMPAGNIA" [guarda le Foto] ovvero la Confraternita dei Battuti. Ci sono sia iscritti femminili che maschili e sono relativi all'anno 1763 in poi. Come potete notare ci sono cognomi che sono tuttora presenti a Caselle. Ovviamente questo è solo un piccolo esempio di elenchi molto più vasti.

mercoledì 20 luglio 2016

Controlli all'organo dei Battuti fatti dall'organaro Massimo Lanzini

Oggi, 20 luglio 2016 l'organaro Massimo Lanzini ha eseguito diversi controlli e accordature all'organo dei Battuti. Guarda le foto

giovedì 7 luglio 2016

Sul tavolo posto all'ingresso dei Battuti...

Sul tavolo posto all'ingresso dei Battuti c'è un registro su cui e' possibile scrivere: preghiere, auspici ecc.
Sono sempre presenti richieste per i giovani da parte di nonni e mamme come : lavoro, riparo da pericolo ecc.
Alleghiamo due foto di queste invocazioni. [Guarda le foto] Sono sempre più numerose.
Un invito agli adulti: i giovani sono molto migliori di quello che appaiono.
A noi aiutarli.